All fields are required.

Close Appointment form

Filo di seta

..per un filo di seta…

Una gatta di 1 anno e mezzo viene portata in visita da un collega per inappetenza presente da 2-3 giorni associata ad alcuni episodi di vomito.

La visita medica rileva fastidio alla palpazione addominale, temperatura rettale di 40,2 °C, lieve disidratazione; gli esami del sangue denunciano un aumento dei globuli bianchi (neutrofili).

Dopo 24 ore di copertura antibiotica, antiacidi (ranididina) e fluidoterapia le condizioni della paziente non migliorano, anzi il fastidio alla palpazione addominale si incrementa e si ha la sensazione di un ispessimento di alcuni tratti intestinali; viene richiesta una valutazione ecografica.

L’esame ultrasonografico evidenzia una distensione di un buon tratto del tenue, con anse picchettate, parete edematosa e presenza all’interno dell’intero tratto di una sottile linea radiopaca: il sospetto è di “corpo estraneo lineare” e la paziente viene inviata subito in sala operatoria per una laparotomia esplorativa.

All’apertura dell’addome il chirurgo rileva plicchettamento ed ispessimento di un tratto intestinale che va dal duodeno fino a pochi cm dal cieco ma senza corpi estranei palpabili.

Viene eseguita una enterotomia longitudinale di 1cm al centro del tratto alterato e apparentemente non si rilevano alterazioni visibili, se non un ispessimento della mucosa; la sensazione di un elemento lineare induce ad un’ispezione tramite pinze anatomiche e permette di far emergere dalla mucosa edematosa un sottilissimo filo; esercitando una delicata trazione abbinata a palpazione delle anse e con un po’ di fortuna il chirurgo riesce a sfilare il corpo estraneo dall’unico foro intestinale praticato.

Questo corpo estraneo, risultato poi un filo di seta “tirato” giocando con una camicia, si estendeva praticamente dallo stomaco fino a pochi cm dal cieco.

Dopo la chirurgia la paziente è stata ospedalizzata per 48 ore e poi dimessa con copertura antibiotica e con la raccomandazione di non avere accesso al guardaroba……!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi